Foglio elettronico per tenere sotto controllo le spese

(2) commenti Scritto il: 29 ottobre, 2013
0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email 0 Filament.io 0 Flares ×

grafico a tortaDurante un lungo viaggio (ma anche uno corto) è imprescindibile tenere sotto controllo i costi, e quanto ci si desvia dai limiti auto-imposti. Noi ci segnamo giornalmente qualsiasi tipo di spesa, anche la più bassa. Questo ci permette inoltre di rispondere a semplici domande/curiosità (spesso utili per scrivere post del nostro blog) tipo:

- Quanto abbiamo speso in 35 giorni di permanenza in Tailandia?
- Quanto giorni siamo stati in Cambogia?
- Mediamente per cenare in India si spende…
- Qual’è stata la cena più economica in VIetnam?

Vogliamo mettere a disposizione di tutti voi, quindi, il file che noi utilizziamo per ricavare queste statistiche. Il file già contiene dati di esempio (in maniera tale che possiate sostituirli con i vostri), tabelle pivot e categorie di spese pronto per essere utilizzato!
È in formato .odt (open document) creato con il software open source gratuito Open Office (lberamente scaricabile qui).

È organizzato così:
1ºfoglio (spese): sarà questo l’unico foglio che riempiremo con le nostre spese, linea per linea. La colonna B (mese) e la colonna J (costo in €) dovrete semplicemente trascinare la formula e si riempirà automaticamente. Dalla colonna E dovrete scegliere una categoria dal menu a tendina. Il resto dovete riempirlo manualmente.

Dal 2ºfoglio (spese giornaliere) al 5ºfoglio (min-max-media) si trovano le tabelle pivot pronte per essere utilizzate. Basta selezionare le opzioni dai vari menu a tendina per ricavare i dati.

Il 6ºfoglio (dati) è semplicemente un memorandum con i nomi delle categorie che noi utilizziamo e la specifica di ogni categoria.

Ovviamente il file può essere cambiato, migliorato, editato da parte vostra. Potrete aggiungere ovviamente tutte le categorie e sotto-categorie che volete (non vi consigliamo aggiungere molte categorie ma macrogruppi che poi si suddividono in sub-categorie. Esempio: categoria mangiare – sub-categorie: cena, pranzo, colazione, merenda), per arricchirlo sempre più. Si potrebbero aggiungere grafici, o altre tabelle pivot per ricavare altri dati. Cercheremo di rendere il file sempre aggiornato e migliore per l’uso del viaggiatore.

Se avete richieste o esigenze personali, saremo grati di esaudirle (nel limite delle nostre possibilità e conoscenze). Se riscontrate errori o malfunzionamenti vi preghiamo di segnalarceli. grazie!
Se lo pubblicate su qualche sito/blog/articolo ci piacerebbe che il nostro sito fosse citato. Speriamo vi risulti utile.

SCARICA IL FILE

Commenta con tu account Facebook

commenti

2 pensieri su “Foglio elettronico per tenere sotto controllo le spese

  1. Buena hoja de gastos

    Menudo control lleváis de cada gasto que tenéis. Es excelente, me apunto muchas ideas que me ha despertado vuestro excel. Qué gustazo verlo todo tan bien organizado y estructurado.

    Si tenéis más artículos relacionados me encantaría poder leerlos así de ser así me gustaría que me dejarais los links para poder echarles un vistazo.

    Muchas gracias por la información y el excel, es genial.
    Lorena.

    1. michele

      Hola Lorena,
      perdona el retraso en contestar. Nosotros utilizamos este archivo y nada mas por el control de gastos.
      Nos apuntamos todo, también las pequeñas cosas, porque queremos saber exactamente cuanto gastamos cada mes.
      Un saludo y gracias por seguirnos!
      ciaoo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>